Pappa al pomodoro toscana

La pappa al pomodoro è un primo piatto povero della cucina tradizionale toscana. Le suo origini sono legate al mondo contadino e se ne intuisce dalla semplicità degli ingredienti: pane raffermo toscano, quindi rigorosamente sciocco, cioè senza sale, pomodori pelati,... leggi tutto

Arrosticini abruzzesi

Gli arrosticini sono degli spiedini di carne di pecora tipici della cucina tradizionale abruzzese. In particolare la sua origine territoriale è collocata nella zona pedemontana del Gran Sasso, in provincia di Pescara e nello specifico, la “paternità” è... leggi tutto

La frisella pugliese

La frisella è una specialità tipica della Puglia; l’impasto di grano duro si rifà molto al tarallo mentre all’aspetto si presenta come una ciambella poiché, dopo una prima cottura nel forno a legna, la pezzatura, grazie all’uso di uno spago, viene... leggi tutto

I carciofi alla giudia

I carciofi alla giudia sono tra i piatti più noti della cucina ebraica romana. La ricetta consiste essenzialmente in carciofi fritti, ed ha origine nella comunità ebraica di Roma, Si tratta di una specialità del Ghetto di Roma, dove viene servita da ristoranti ebraici... leggi tutto

Tartufo bianco d’Alba

Il tartufo più pregiato è il bianco d’Alba, chiamato in dialetto piemontese “trifola”   Il tartufo è un fungo ipogeo che cresce spontaneamente sottoterra vicino alle radici di alcuni alberi ed arbusti boschivi. Proprio le differenti piante, da... leggi tutto

Agnolotti

Gli Agnolotti sono un tipo di pasta tipica del Piemonte realizzati con piccoli pezzi di impasto appiattiti e ripiegati, riempiti poi con carne o verdure arrosto. L’origine del nome potrebbe derivare dal nome ‘Angelot’ del Monferrato, che si dice... leggi tutto

Parrozzo, dolce abruzzese

Il parrozzo è un dolce abruzzese così rinomato da essere stato riconosciuto come prodotto alimentare tradizionale della regione. Alla vista ha la forma di uno stampo a cupola ricoperto di cioccolato mentre l’impasto, fatto principalmente di farina di mais e... leggi tutto

Cassata siciliana

Come per il cannolo, la cassata ha le sue radici nella dominazione araba in Sicilia (IX-XI secolo). Tutti gli ingrediendi sono stati introdotti dagli arabi: canna da zucchero, limone, il cedro, l’arancia amara, il mandarino, la mandorla. La ricotta di pecora,... leggi tutto

Mostaccioli calabresi

I mostaccioli calabresi sono dei biscotti secchi, il cui sapore è caratterizzato in particolare da due ingredienti; il mosto caldo e il miele. Sarà proprio quest’ultimo elemento che, assorbendo umidità della pasta senza lievito, la renderà “morbida”... leggi tutto

Pane di Matera

Il pane di Matera ha una lunghissima tradizione, che risale al Regno di Napoli e oltre, quando la ceralicoltura nel territorio di Matera era di fondamentale importanza per il Regno. Nella “Cronologia della Città di Matera” di Gianfranco De Blasiis scritta... leggi tutto

Casatiello napoletano

Il casatiello è una tradizionale torta rustica napoletana, tipica del periodo pasquale, ripiena di formaggio, strutto e salumi vari del territorio. Le origini di questo piatto sono antiche, si attesta la realizzazione di pani “farciti” già in epoca greca e... leggi tutto

Risi e Bisi

Risi e bisi è una ricetta tipica della tradizione veneta; si tratta di un primo piatto a base di riso e piselli che, per la sua consistenza cremosa ma non troppo brodosa è da considerare una via di mezzo tra un risotto e una minestra. Le sue origini sono legate... leggi tutto

Squacquerone

Lo squacquerone, in dialetto romagnolo squaquaron, è un formaggio fresco a pasta molto molle, ricavato dal latte intero di mucca e prodotto nell’area di tutto l’Appennino Romagnolo; la sua consistenza è molto liquida e questa peculiarità lo... leggi tutto

Granita siciliana

La granita è un dolce freddo al cucchiaio tipico della Sicilia; simile ad un sorbetto, si differenzia per la sua consistenza meno cremosa e caratterizzata da piccoli granelli di ghiaccio. E’ un composto liquido semi-congelato preparato con acqua , zucchero, polpa di... leggi tutto

Sbrisolona

La sbrisolona è un dolce tipico della città di Mantova; è una torta dalla caratteristica friabilità,  fatta con farina di mais, farina bianca, zucchero e mandorle. Le sue origini contadine risalgono a prima del ‘600, infatti, in quel tempo, rispetto... leggi tutto

Il Tiramisù

Ci sono varie regioni che rivendicano i natali di uno dei dolci più buoni della tradizione pasticcera made in Italy: tra queste il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Si realizza utilizzando biscotti friabili (gli originali sono i Savoiardi) inzuppati nel caffè e stesi... leggi tutto

Mortadella di Bologna IGP

La mortadella è il salume più famoso della tradizione gastronomica di Bologna. Si ottiene da una miscela di carni di suino di prima qualità, mescolata con dei cubetti di grasso, detti lardelli. Si presenta con la  caratteristica forma ovale o cilindrica, al taglio è... leggi tutto

Bottarga di muggine

La bottarga di muggine è un prodotto gastronomico sardo che si ricava dalle uova dalle femmine di muggine, dopo essere state opportunamente salate ed essiccate. Questo qualità di pesce vive prevalentemente nelle lagune tirreniche della zona di Cabras, situata in... leggi tutto

Seadas

Le seadas, chiamate anche sebadas, sono dei dolci tipici sardi; hanno l’aspetto di un grande “raviolo” rotondo, realizzato con una sottile sfoglia di semola o pasta fresca ripiena di formaggio, fritta in abbondante olio e infine cosparsa con del miele. Il nome deriva... leggi tutto

Mesciua

La mesciua è una zuppa ligure di legumi e cereali, la cui ricetta tradizionale prevede tra gli ingredienti principali fagioli cannellini, ceci e farro. Ogni legume viene cucinato separatamente in base ai rispettivi tempi di cottura e, solo all’ultimo, vengono uniti... leggi tutto

Pisarei e fasò

Pisarei e fasò è un’antica ricetta tipica della cucina piacentina: si tratta di gnocchetti di farina e pangrattato conditi con un sugo a base di fagioli, lardo, cipolla e pomodoro. L’uso di ingredienti poveri rivela le origini contadine di questa pietanza, infatti,... leggi tutto

Piadina romagnola

La piadina è un prodotto agroalimentare tradizionale della regione Emilia-Romagna. E’ composta da una sfoglia rotonda di farina di frumento, sale, acqua e strutto che viene cotta tradizionalmente su un piatto di terracotta o, più comunemente, su lastre di pietra... leggi tutto

Babà napoletano

Il babà è un dolce tipico della pasticceria napoletana fatto con pasta lievitata, la cui consistenza spugnosa viene imbevuta in uno sciroppo liquoroso a base di rhum che gli conferisce l’inconfondibile sapore. Si presenta nella caratteristica forma a fungo di varie... leggi tutto

Mozzarella di Bufala Campana

La mozzarella di Bufala Campana D.O.P.  http://www.mozzarelladibufala.org/ è un formaggio fresco a pasta filata, preparato tradizionalmente con il latte di bufala ed è prodotto prevalentemente nelle province di Salerno e Caserta. La superficie esterna, liscia e spessa... leggi tutto

Culurgiones

I culurgiones sono dei ravioli ripieni originari dell’Ogliastra, oggi diffusi in tutta la Sardegna. Sono realizzati con la sfoglia di farina di grano duro, cesellati a mano nella tipica forma di spiga mentre il condimento e  il ripieno del raviolo, prevalentemente... leggi tutto

Cipolla borettana

La cipolla borettana è un prodotto ortofrutticolo di antiche origini emiliane, poiché sin dal 1400 viene coltivato a Boretto, un comune in provincia di Reggio Emilia. Al giorno d’oggi la zona di produzione si è ampliata anche in provincia di Parma. In natura esistono... leggi tutto

La ‘nduja

La ‘nduja è un salume di consistenza morbida, dal sapore molto piccante. E’ considerato uno dei più importanti prodotti gastronomici calabresi, anche se la zona di produzione originale resta quella attorno al Monte Poro, in particolare Spilinga, comune dell’entroterra... leggi tutto

Tortellini

I tortellini sono un tipo di pasta all’uovo ripiena di lombo di maiale, prosciutto, mortadella di Bologna, Parmigiano Reggiano, uova e noce moscata. E’ un piatto dell’Emilia Romagna ma la vera paternità è ancor oggi contesa tra Bologna e Modena. Anche il contesto... leggi tutto

Sartù

Il sartù è un timballo di riso a forma di ciambellone, tipico della cucina napoletana ed è ripieno di polpettine, piselli, funghi, fior di latte e uova sode e può essere preparato sia in bianco sia con il ragù. Nell’immaginario comune la Campania, dal punto di vista... leggi tutto

Sarde in saor

Le sarde in saor sono un piatto di pesce “povero” tipico della cucina veneziana: in una terrina vengono adagiate le sarde fritte intervallate da strati composti da un particolare condimento, detto saor, a base di cipolle cotte in agrodolce. Saor in dialetto veneto... leggi tutto

Bombardino

Il bombardino è una bevanda a base di liquore all’uovo caldo, chiamato Vov, Brandy e panna, che viene servita principalmente nelle baite in montagna e in tutte le rinomate località sciistiche. Questo cocktail nacque nel 1974, in provincia di Sondrio, precisamente a... leggi tutto

Cassoeula milanese

La cassoeula è una specialità tradizionale lombarda e in particolare della cucina milanese. E’ una pietanza di origine contadina poiché è preparata con ingredienti “poveri” come i tagli meno pregiati del maiale (la cotenna, le costine, i piedini e la testa) che... leggi tutto

Panforte di Siena

Il panforte è un tipico dolce senese, protagonista indiscusso delle feste natalizie. La sua forma è bassa e tondeggiante, la superficie è cosparsa di zucchero a velo mentre la consistenza è soda e dal sapore intenso e speziato. Il panforte è considerato l’antico... leggi tutto

Panettone

Il panettone è un dolce tipico milanese a forma cilindrica caratterizzato da un impasto lievitato a base di acqua, farina, burro, uova e zucchero, al quale si aggiungono frutta candita, scorzette di arancio e di cedro e abbondante uvetta. La crosta superiore si... leggi tutto

Ribollita

Una zuppa della tradizione contadina toscana. La ribollita è una zuppa tradizionale originaria del territorio di Firenze e Arezzo, a base di cavolo nero, pane toscano raffermo e fagioli cannellini, condita con olio extravergine d’oliva. E’ un piatto povero, di... leggi tutto

Struffoli napoletani

Dolci palline di farina cosparse di miele, confettini colorati e frutta candita. Gli stuffoli sono un tipico dolce napoletano composto da numerose palline di pasta dolce, fritte in olio bollente o strutto, che vengono cosparse con abbondantissimo miele caldo e... leggi tutto

Zampone di Modena IGP

Insaccato tipico del modenese Lo zampone è un insaccato tipico del modenese, realizzato con una miscela di carni suine selezionate e cotenna di maiale aromatizzate. L’impasto viene avvolto in un involucro naturale formato dalla pelle della zampa anteriore del maiale,... leggi tutto

Lasagne alla bolognese

Simbolo della cucina italiana nel mondo. Le lasagne alla bolognese sono una specialità tipica dell’Emilia Romagna e sono uno dei piatti della cucina italiana più conosciuti al mondo. Si tratta di un primo piatto cotto al forno, composto da pasta all’uovo... leggi tutto

Frico

Specialità friulana a base di formaggio Il frico o fricò è un piatto della tradizione culinaria del Friuli Venezia Giulia, le cui origini sono legate alla zona della Carnia, l’area montuosa situata in provincia di Udine. L’ingrediente principale è il Montasio, un ... leggi tutto

Cacio e Pepe

Pecorino Romano stagionato, pepe nero in grani ed è pasta all’italiana. La Cacio e Pepe è un grande classico della cucina romana. Gli ingredienti di questo antico e semplice piatto sono rigorosamente tre: pasta, pecorino romano stagionato DOP e pepe nero in... leggi tutto

Brustico

Pesce di lago alla brace, di antica tradizione etrusca   Il brustico è un piatto di pesce tipico delle zone intorno al laghi di Chiusi, Montepulciano e Trasimeno; le varietà di pesce di lago utilizzato per la preparazione di questa pietanza umbra sono il piccolo... leggi tutto

Castagnaccio alla toscana

Il dolce autunnale che fa innamorare   Il Castagnaccio chiamato anche baldino, pattona e migliaccio, è una torta tipica autunnale di facile preparazione, che si ottiene facendo cuocere nel forno un impasto di farina di castagne, acqua, olio extravergine di oliva,... leggi tutto

Lampredotto

Lo street food di Firenze   A Firenze, il panino con il lampredotto è un’istituzione! Si tratta di un tipo di trippa ricavata dall’abomaso del bovino, cioè uno dei suoi quatto stomaci ed è  formato da due parti, la spannocchia più grassa, bianca e gelatinosa e la... leggi tutto

Parmigiano Reggiano

Il Re dei formaggi   Noto nel mondo come il Re dei Formaggi, il Parmigiano Reggiano è uno dei simboli più famosi del Made in Italy alimentare. Dal gusto unico e inconfondibile, è un alimento completo e genuino, prodotto senza l’utilizzo di additivi e... leggi tutto

Ricciarelli

Biscotti di Siena con un cuore di pasta di mandorle e cosparsi di zucchero a velo   I ricciarelli sono dei biscotti tipici di Siena a base di pasta di mandorle, il cui composto è reso soffice dall’albume d’uovo mentre la scorza di arancia e le mandorle amare ne... leggi tutto

Casoncelli della Bergamasca

Pasta ripiena dal sapore agrodolce   I casoncelli sono un primo piatto tipico della cucina lombarda; si tratta di una pasta ripiena, farcita prevalentemente con carne, grana padano e altri ingredienti che ne differenziano il ripieno da zona a zona. I più... leggi tutto

La Pizza

La Regina della cucina Napoletana   Nel 997 , per la prima volta è stata scritta la parola pizza ” in un documento . E ‘ difficile dire se davvero la pizza è stata creata Napoli , ma si sà che nel 1889 Umberto I , Re d’Italia, con sua moglie, la... leggi tutto

Pane carasau

Sottile e croccante racchiude tutto il sapore del frumento   Da sempre il pane è l’ingrediente base dell’alimentazione tradizionale sarda. Infatti, sia su scala regionale sia a livello locale ne esistono di diversi tipi, differenti per forma ed impasto. In... leggi tutto

Pan de’ morti

 Dolcetto o scherzetto della tradizione lombarda   Nella notte delle streghe e per tutto il periodo legato alla commemorazione dei defunti, a Milano e in Lombardia si prepara il Pan de’ morti, che in realtà, nelle sue varianti di nome e di ingredienti è... leggi tutto

Focaccia di Recco

La leggendaria focaccia col formaggio   La focaccia di Recco è un prodotto da forno della cucina ligure. Si prepara l’impasto con prodotti del territorio: farina, olio extravergine d’oliva, acqua, sale e una buona manualità nel tirare la pasta e nel... leggi tutto

Bresaola IGP della Valtellina

Salume della Valtellina, ricco di gusto, povero di grassi   La bresaola è un salume che si ottiene dai tagli migliori della carne di manzo, salata e stagionata. La zona tipica di produzione corrisponde all’intero territorio della Provincia di Sondrio in... leggi tutto

Cantucci

Croccanti biscotti alle mandorle di tradizione toscana   I cantucci sono dei biscotti tipici della Toscana, il cui impasto è composto da farina, zucchero, uova e mandorle. La loro particolare forma obliqua di lunghezza massima 10 cm, si ottiene dal taglio in... leggi tutto

Pollo alla Marengo

Una gustosa ricetta della cucina tipica piemontese.   Il pollo alla Marengo è una gustosa ricetta della cucina tipica piemontese; questo tipo di carne bianca, utilizzata come ingrediente base del piatto, viene saltata in padella  con olio d’oliva e... leggi tutto

Risotto alla milanese

Il riso color giallo zafferano   Il risotto alla milanese è un primo piatto tipico del capoluogo lombardo. A Milano lo chiamano risòtt giald per il particolare ingrediente che lo colora d’oro: lo zafferano, fin dall’antichità simbolo di nobiltà,... leggi tutto

I pizzoccheri

Un primo piatto simbolo della tradizione gastronomica della Valtellina   I pizzoccheri sono il piatto simbolo della tradizione gastronomica della Valtellina, originario di Teglio; è un formato di pasta, simile alle tagliatelle, preparata con farina di grano... leggi tutto

La Gubana

Specialità dolciaria delle valli del Natisone La Gubana è un dolce tipico del Friuli Venezia Giulia, prodotto nelle località dislocate nelle valli del Natisone, in provincia di  Udine. Questa specialità è fatta di pasta dolce lievitata, avvolta su se stessa a mano e... leggi tutto

Focaccia barese

La focaccia al pomodoro protetta dal marchio I.G.P. La focaccia barese è un prodotto da forno tradizionale pugliese. La ricetta ha tante varianti ma la sua versione più tipica, tramandata di generazioni in generazioni, ha come ingredienti: semola rimacinata e farina... leggi tutto

Trofie al pesto genovese

Un piatto tradizionale della cucina ligure. Le trofie sono un tipo di pasta tradizionale della cucina ligure. La caratteristica forma della pasta è arricciata, ricorda i trucioli di legno del falegname. In passato venivano preparate in casa, oggi invece è molto raro... leggi tutto

La Panzanella

Un piatto di origine contadina, dal sapore estivo.   La panzanella è un tipico piatto estivo della tradizione culinaria toscana a base di pane raffermo toscano (cioè sciocco, senza sale) arricchito con della cipolla rossa tagliata a fette, foglie di basilico, del... leggi tutto

Il pasticciotto leccese

Tutto il cuore del Salento nell’abbraccio morbido di pasta frolla e crema pasticcera Il pasticciotto leccese è un dolce tipico della tradizione salentina in pasta frolla con crema pasticcera all’interno. Di forma ovale, secondo la ricetta originale è... leggi tutto

I Taròz. La semplicità in tavola

Un piatto contadino, oggi nei migliori ristoranti valtellinesi I Taròz sono un piatto di montagna, contadino, che utilizza prodotti e verdure di stagione, reperibili facilmente e coltivabili anche in regioni montuose; patate e fagiolini, cipolla e il Valtellina... leggi tutto

Orecchiette alle cime di rapa

Un classico della tradizione pugliese Le orecchiette sono un tipo di pasta della tradizione regionale pugliese. Per prepararle occorrono farina di grano duro, acqua, sale e una buona manualità. Il nome del piatto deriva dalla caratteristica forma che ha la pasta, si... leggi tutto

Il Cacciucco

Una zuppa con tanti pesci, simbolo di una città multirazziale   Il Cacciucco è una zuppa  di pesce tipica della città di Livorno. Alla fine del Cinquecento i Medici, Granduchi di Toscana, decisero di trasformare un piccolo villaggio in una città porto mercantile.... leggi tutto

Il cannolo Siciliano

Una antica disputa fra due città e un grande festival! Marco Tullio Cicerone, prima di diventare console romano fu questore in Sicilia dove, narrano le cronache, conobbe ed apprezzò il: “Tubus farinarius, dulcissimo, edulio ex lacte factus”, ovverosia il... leggi tutto
foodtravel00x600genericogif

icona food eshop

Il primo aggregatore di e-commerce enogastronomici regionali italiani

galleria e-shop home

Approfitta degli sconti riservati agli utenti FoodTravel

vai e-shop

Seguici su Facebook

Naviga sulla mappa del Food

nuovo banner mappa food