Eno-relax a Malta

Meta ideale contro il grigio e la noia autunnali, Malta propone eno-itinerari nei posti più chic e trendy dell’arcipelago.

D’altronde, l’isola ha all’attivo una significativa produzione vinicola locale, purtroppo ancora poco conosciuta altrove nel Mediterraneo.

 Tra i vigneti di rilievo: la Meridiana, adesso incluso tra le proprietà delle Cantine Antinori, la Delicata, la cantina più antica a Malta, promotrice anche di un rinomato wine festival (l’annuale Delicata Wine Festival), la cantina Marsovin, che ha dedicato le proprie etichette a nomi legati alla storia maltese, anch’essa fautrice di un proprio festival (Marsovin Summer Wine Festival) e la tenuta dell’agriturismo Ta’ Mena, a Gozo, la quale, oltre al vino e ad alcune altre leccornie locali, produce una famosa salsa di pomodoro dolce.

Ed ecco, a Gozo, le enoteche di punta dove degustare dell’eccellente vino locale accompagnato da specialità gastronomiche della tradizione maltese:
La Caverna, dell’Hotel Kempinski San Lawrenz, e Vini e Capricci, elegante giovanissima enoteca inaugurata nel complesso del Gozitano Agricultural Villa di Xewkija a Gozo al cui opening party hanno partecipato volti noti della produzione vitivinicola mediterranea.

Qui, oltre alle degustazioni, è possibile assistere ad uno showcooking sul terrazzo.

Chi, poi, abbia voglia di degustare e di apprendere l’arte del vino in assoluta esclusività e relax, può addirittura affittare una farmhouse dove richiedere un barbecue catering, cui aggiungere il servizio di sommelier.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top