Tour gastronomico nella Penisola Sorrentina

 

La Penisola Sorrentina è caratterizzata da bellezze storiche, naturalistiche e gastronomiche che la rendono, da molti secoli, una meta turistica molto ambita . La città di Sorrento, da cui prende il nome l’intero territorio, si erge su un terrazzamento di tufo che domina il mare ed è racchiusa da mura dell’500. Il centro storico, che si sviluppa da Corso Italia fino a Piazza Tasso, presenta luoghi di particolare interesse come il Duomo, emblema dell’antica arte della tarsia lignea, le collezioni artistiche del Museo Correale di Terranova, il chiostro medievale di San Francesco e la Villa Comunale da cui si ammira un panorama mozzafiato su tutto il golfo di Napoli.

La generosa natura mediterranea della costiera sorrentina, caratterizzata dal clima mite del mare e dai pendii dei Monti Lattari, è l’artefice di molte prelibatezze gastronomiche che si possono scoprire grazie ad interessanti itinerari enogastronomici d’eccellenza. Tra le mete imperdibili c’è Vico Equense, che vanta molte peculiarità culinarie come la famosa pizza al metro, il salame di carne suina con scorze di arancia o i molti prodotti caseari come i burrini, le caciottine, fino al pregiato Provolone del Monaco DOP  realizzato nel piccolo borgo di Arola. Non mancano itinerari alla scoperta dei numerosi frantoi da cui proviene dell’ottimo olio d’oliva extravergine con certificazione DOP e biologica. Il comune di Gragnano ha un antica tradizione nel campo della coltivazione dei cereali da cui si ricava una pasta di grano duro di primissima qualità, ancora oggi trafilata lentamente al bronzo, al fine di mantenere inalterate tutte le sue proprietà organolettiche. Questo territorio è caratterizzato anche da pregiate case vinicole che producono ottimi vini e non mancano anche i gustosi digestivi artigianali come nocillo, realizzato con il mallo delle noci e chicchi di caffè, e soprattutto il limoncello, ottenuto dall’infusione in alcool puro delle bucce di limoni di Sorrento.

La Penisola Sorrentina propone un’esperienza gastronomica unica anche nei rinomati ristoranti “stellati” o nelle tradizionali trattorie grazie ai prodotti locali, genuini e dal sapore unico. Tra le specialità dei primi piatti troviamo gli gnocchi alla sorrentina, accompagnati da salsa di pomodoro e pezzetti di mozzarella fiordilatte e i classici spaghetti alle vongole. Il mare fa da protagonista nelle seconde portate a base di pesce come il polpo e i crostacei tra i quali l’aragosta lessa o i gamberi saltati o fritti. Per i dolci c’è l’imbarazzo delle scelta, dalla tradizionale pastiera alle sfogliatelle fino ai liquorosi babà.

Un’esperienza indimenticabile tra i sapori e le tradizioni di questo suggestivo territorio, che da sempre affascina turisti e personaggi famosi da tutto il mondo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Scroll to Top